Fotovoltaico aziendale e resilienza energetica post Covid

La scelta di modelli di produzione e consumo sostenibili gioca un ruolo fondamentale nel percorso di transizione energetica per l’utilizzo di sistemi sempre più moderni e sicuri, soprattutto a seguito dell’emergenza sanitaria.

Secondo lAgenzia Internazionale dellEnergia (IEA), i Paesi in lockdown hanno subito un calo medio della domanda di energia a settimana pari al 25% a causa della ridotta produzione, rischio che le economie moderne non possono permettersi in alcun modo; dunque, come affermato nella politica europea del Green Deal, è abbastanza evidente la necessità di  infrastrutture intelligenti per raggiungere la neutralità climatica ed evitare scompensi energetici gravi, rischiosi per tutti gli equilibri.

In tal senso, tra le scelte green”, uno dei modelli sempre più richiesti è l’impianto fotovoltaico aziendale, grazie al quale è possibile implementare la capacità di autoconsumo e di alleggerire notevolmente i costi in bolletta, ma per le aziende non sono soltanto questi i benefici derivanti dall’installazione di un impianto fotovoltaico.

Adottare un simile sistema significa, infatti, assicurare su larga scala sistemi energetici sicuri e resilienti, attraverso l’impiego di fonti rinnovabili, le quali sono capaci di fronteggiare il possibile esaurimento dei combustibili fossili e di resistere agli shock ambientali che possono sconvolgere i ritmi delle aziende e delle economie.

In tal modo, diventa possibile programmare la distribuzione dell’energia fotovoltaica attraverso i sistemi di accumulo, dando ampio spazio all’efficienza energetica finalizzata a contenere i consumi ed eliminare gli sprechi.

Sono queste le linee guida rilasciate dalle istituzioni internazionali ed europee per cercare di risolvere le problematicità e le fragilità di un sistema energetico ancora oggi in evoluzione e alla continua ricerca di una dimensione ideale capace di contenere la competitività delle economie, senza lasciare ai margini il rispetto per la salute dell’ambiente.

In questa ricerca, le aziende non possono restare prive di risorse interne, ma devono essere pronte a mobilitarsi, soprattutto dinanzi a particolari crisi che possono incidere e modificare notevolmente i bisogni di produzione.

Quella del fotovoltaico aziendale, dunque, è una soluzione intelligente per garantire la produzione continua di energia pulita a prezzi accessibili, accompagnare il processo di transizione energetica attraverso conversioni graduali e restituire finalmente spazio, continuità e sicurezza all’intero sistema, economico ed ambientale.

Se sei interessato all’energia ecosostenibile per la tua azienda, visita il nostro sito: https://www.regran.it/ o contattaci direttamente a info@regran.it.

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email